Victoria Day

No class on Victoria DAY weekend - niente lezioni sabato 19 e lunedì 21 maggio

2016/09/17

Ricordo di viaggio in Estonia

Inese ci descrive il suo viaggio in Estonia:

Tere!  (l'estone per buongiorno!)
Questa estate, come quasi tutti gli anni, mio marito ha avuto una riunione a Riga in Lettonia. E come sempre, abbiamo approfittato di questa occasione per viaggiare in qualche altro paese o città che non
avevamo mai visitato.
Questa volta, abbiamo deciso di noleggiare una macchina per fare un giro lungo la costa dell' Estonia, uno stato membro dell'Unione europea e uno dei tre paesi baltici
che si trova a nord della Lettonia. Questo piccolo paese nordico ha soltanto una popolazione di 1.3 milioni di abitanti, la cui lingua ufficiale è l'estone, che somiglia alla lingua finlandese ed anche all'ungherese, e con nessuna similarità con la lingua lettone.
La frontiera lettone estone.
Una grande sorpresa per noi in Estonia è stata il fatto che il Wi-Fi esiste dappertutto, anche nelle 2,222 isole estoni del mare Baltico, disponibile a tutti gratuito. Abbiamo scoperto che l'Estonia è uno dei primi paesi al mondo per innovazione, diffusione ed utilizzo delle nuove tecnologie, come Internet e l'e-commerce, tanto da guadagnarsi il soprannome di e-Stonia.
Il pranzo sulla nave traghetto a Saaremaa: pane di segale con anguilla affumicata, uovo sodo et un bicchierino di vodka. Terviseks! che vuole dire cincin.. Purtroppo l'alcolismo è un grande problema in Estonia.
Ma la più grande fierezza del popolo estone è la storia della Rivoluzione cantante. Per 4 anni fra 1986 e 1991, migliaia di persone hanno fatto un ciclo di dimostrazioni di massa per cantare i canti  patriottici strettamente proibiti durante l'occupazione sovietica. Queste manifestazioni pacifiche e spontanee sono legate al ritorno dell'indipendenza nelle tre nazioni baltiche Estonia, Lettonia e Lituania e prova che  si può realizzare un paese unito, senza armi o violenza.
Durante il nostro viaggio, abbiamo scoperto un bel paese pieno di arte, tradizioni, cultura e cucina, che vale la pena di visitare.

Una donna locale che porta il costume tradizionale di Saaremaa, la più grande isola estone e una destinazione estiva popolare.
 
L'arte nel mare


Il mercato a Tallinn